Studiare all'estero

Il corso di laurea in Biologia Sperimentale e Applicata si avvale della collaborazione della Prof.ssa Federica Pellati quale referente per i progetti Erasmus. Le sue attività sono svolte in concerto con il referente per i Rapporti Internazionali, Prof.ssa Anna Maria Mercuri, che segnala le opportunità di scambi di studenti sulla base di accordi quadro, stipulati nell'ambito della generale politica di internazionalizzazione d'Ateneo.

La Prof.ssa Pellati seleziona gli studenti che si candidano alla partecipazione ai progetti di mobilità a fini di studio (Erasmus+ for Study) e ai progetti di mobilità per tirocinio (Erasmus+ for Traineeship), si occupa della compilazione dei learning agreement in uscita e in entrata (in accordo con il Presidenti dei Corsi di Studio), supporta gli studenti in uscita e in entrata, promuove la stipula di nuovi accordi bilaterali per lo scambio di studenti con altri atenei europei, e cura i rapporti con gli Atenei con i quali già esistono accordi.

 

Il corso di laurea in Biologia Sperimentale e Applicata ha attivato numerose convenzioni con numerose universitą straniere tra cui:

Una rassegna di tutte le possibilitą per studiare all'estero č presente nella pagina dedicata alla mobilitą studenti UNIMORE.